V. CUPELLO-LANCIANO 1-3: LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE DE VINCENTIIS