LANCIANO-VAL DI SANGRO 2-1: PAROLA A SARDELLA